DOLORI DI SCHIENA

È un termine generico con il quale si indicano dolori a vari livelli della colonna vertebrale: lombalgia (a livello lombare), dorsalgia (a livello delle scapole), cervicalgia (collo). Il dolore non è una malattia: è un sintomo. Indica un disordine muscolo-scheletrico che, una volta individuato con esami e una corretta anamnesi, può essere risolto fisioterapicamente, cioè con terapia fisica e/o manuale.
Escluse complicanze che devono essere valutate dal medico, il fisioterapista può non soltanto eliminare il dolore, ma anche consigliare uno stile di vita adeguato, gli sport possibili, l’attività fisica più adatta per la prevenzione.

Per eventuali terapie farmacologiche, utili per dare un sollievo al dolore ma non certo per risolvere il problema, i medici di competenza sono il fisiatra e/o l’ortopedico.

maleschiena