PUBALGIE

Il termine normalmente indica un forte dolore nella zona del pube, che può divenire invalidante per l’attività sportiva ma anche per una normale vita attiva. Se non trattata correttamente può durare mesi, senza alcun miglioramento.
Il trattamento di terapia manuale del fisioterapista esperto può portare alla soluzione definitiva del problema in breve tempo, senza ricorrere a farmaci di tipo cortisonico, spesso usati in questi casi.
Per l’atleta è molto importante anche un rapporto di lavoro coordinato tra medico, fisioterapista e preparatore atletico.

pubalgia